Golden Retriever,il cane più’ adatto ai bambini

cucciolo di labrador

Proprio come il labrador, è uno dei cani più adatti a stare con i bambini grazie al suo carattere docile, fedele e addestrabile.

Anche se ha un’indole giocosa è anche un cane pigro abbastanza per stare bene in un appartamento.

Il golden retriever è un cane da riporto proveniente dalla Gran Bretagna e creato, secondo la tradizione, dagli incroci tra il Flat-Coated Retriever e il Tweed Water Spaniel.

Ha straordinarie qualità olfattive e oggi viene usato con ottimi risultati dalle Forze dell’ordine per la ricerca di eplosivi e stupefacenti, come cane guida per i non vedenti e soprattutto come cane da compagnia.

Negli ultimi anni questa razza ha avuto un notevole successo soprattutto grazie al suo aspetto e al suo meraviglioso carattere.

Con il suo temperamento equilibrato e docile, il Golden è molto apprezzato come cane guida per i non vedenti.

In Inghilterra e negli USA, è inserito in un programma di terapia di riabilitazione negli ospedali e nelle case di cura.

pet therapyNegli USA, dei Golden Retrievers accompagnano i giovani infermi, per tutta la giornata, portando le loro cartelle di scuola, le borse ecc.... Raccolgono gli oggetti che cascano a terra e aiutano pure gli infermi a rialzarsi.

In Scandinavia e in Scozia, i Golden retriever partecipano alle operazioni di ricerca in montagna.

In Svizzera, c'è un numero sempre crescente di Golden impegnati come cani sanitari o da valanga.

Concludendo posso dire che è un cane dal carattere straordinario, adatto sia per i bambini che per adulti e anziani, amante delle passeggiate e della vita attiva.

Il golden retriever racchiude tutte quelle qualità che si possono cercare in un cane, che vanno dalla bellezza morfologica alle migliori qualità comportamentali.


Informazioni su Michela Feroldi

Dott.ssa Michela Feroldi, Educatrice laureata in Scienze dell'educazione e dei processi formativi, Coaudiutore del cane negli Interventi Assistiti con gli Animali I° Livello presso il Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti con gli Animali, Educatrice cinofila APICC.